Home Cronaca Aggressione razzista contro un costivoriano in piazzale Santa Croce

Aggressione razzista contro un costivoriano in piazzale Santa Croce

Una foto di repertorio di Emmanuel Bonsu Foster, vittima di un violento pestaggio a Parma nel 2008

Aveva appena finito il turno di lavoro nel kebab nel quale lavora da anni quando, mentre di avvicinava a piazzale Santa croce, nel quartiere Oltretorrente di Parma, è stato avvicinato da un gruppo di giovani con il volto parzialmente coperto da un berretto a visiera che lo hanno insultato chiamandolo “Negro di mxxxa” per poi iniziare a pestarlo. Il giovane africano è riuscito a chiamare il titolare che è accorso in suo aiuto, ma è stato pestato a sua volta. Il gruppetto degli aggressori si è quindi dileguato in fretta e tutti hanno fatto perdere le proprie tracce. Il giovane è dovuto ricorrere alle cure del Pronto Soccorso dove gli hanno riscontrato ferite guaribili in quindici giorni. Ha poi sporto denuncia contro ignoti alla Polizia, intervenuta sul luogo dell’aggressione.