Home Reggio Emilia Centenario della Rivoluzione d’ottobre: Marcello Flores ospite a Cavriago

Centenario della Rivoluzione d’ottobre: Marcello Flores ospite a Cavriago

“La forza dei miti che la chiesa comunista e la religione bolscevica riescono a creare e moltiplicare (il mito della rivoluzione, del socialismo in un solo paese, della potenza industriale mentre il mondo conosce la grande depressione, dello stato antifascista, della vittoria di Stalingrado, dell’antimperialismo durale la guerra fredda, della pace e della conquista dello spazio) è direttamente proporzionale alla radicalità della protesta, alla voglia di trasformazione, alla necessità di cambiamento che le masse subalterne, sfruttate, scontente delle diverse società capitalistiche sentono con urgenza e sperano di poter realizzare”.

È uno dei passi del libro “La forza del mito. La rivoluzione russa e il miraggio del socialismo” (Feltrinelli, 2017) di Marcello Flores, storico di fama nazionale che ha insegnato Storia contemporanea e Storia comparata all’Università di Siena e di Trieste.

A cento anni dalla Rivoluzione russa, Marcello Flores sarà ospite a Cavriago. Il Comune ha organizzato infatti un incontro di approfondimento storico – dal titolo “1917-2017: 100 anni fa la Rivoluzione d’Ottobre” – al centro cultura Multiplo con Marcello Flores in dialogo con Mirco Carrattieri di Istoreco, per parlare del ruolo che la Rivoluzione d’ottobre ha avuto nella storia e dell’impatto sull’Occidente e sul resto del mondo.

L’appuntamento è fissato per sabato 25 novembre, alle 18 nella sala grande del Multiplo: in particolare Flores affronterà il tema della rivoluzione russa con un inquadramento della questione a livello nazionale dando una nuova interpretazione del significato storico dell’esperimento socialista; Mirco Carrattieri invece, storico e ricercatore presso l’Università di Bologna, parlerà delle ricadute a livello locale.

L’incontro si aprirà con alcune letture da parte dell’attore e direttore artistico di NoveTeatro Gabriele Tesauri di alcuni passi tratti dal libro “La forza del mito”; inoltre riprenderà alcuni discorsi tenuti a Cavriago all’epoca della Rivoluzione e il discorso di Lenin in cui citava Cavriago. L’ingresso è gratuito.