Home Cronaca Reggio Emilia, sanzionati due corrieri dell’Est Europa: trasportavano merci in modo irregolare

Reggio Emilia, sanzionati due corrieri dell’Est Europa: trasportavano merci in modo irregolare

Facevano la spola tra Reggio e Paesi dell’est europeo trasportando merce in maniera irregolare. Per questo due cittadini, rispettivamente un romeno e un ucraino, sono stati sanzionati dalla Polizia municipale di Reggio in due diverse occasioni.

Il primo episodio risale allo scorso 5 novembre, quando in via Dei Gonzaga gli agenti hanno fermato un 35enne ucraino alla guida di un furgone con targa straniera con a bordo merce priva di ogni tipo di autorizzazione al trasporto. Per l’uomo è scattata una sanzione per trasposto internazionale abusivo di merci, pari a 4.130 euro, immediatamente pagata dal corriere.

Nel primo pomeriggio di ieri, giovedì 16 novembre, invece una pattuglia della Municipale ha intimato l’alt a un furgone con targa rumena in transito in via Nobili. Alla guida un ventenne che, alla richiesta di esibire i documenti per il trasporto delle merci, ha cercato di tergiversare, insospettendo gli agenti. La documentazione carente è costata al giovane corriere una sanzione di 2mila euro per aver trasportato, all’interno di Paesi membri della Comunità europea, merci accompagnate da modulistica irregolare.