Home Reggio Emilia Monica Morini porta l’Africa in Biblioteca a Sant’Ilario

Monica Morini porta l’Africa in Biblioteca a Sant’Ilario

Sabato 18 novembre (ore 17.00) arrivano in Biblioteca i suoni, le leggende, le parole che vengono dall’Africa: in cerchio per ascoltare e narrare, per guardarsi negli occhi, per riconoscerci. “C’era non c’era: storie venute da lontano”: una narrazione per bambini dai 4 anni con Monica Morini e Ezekiel Ebhodaghe. Musiche dal vivo con Gaetano Nenna.

Sotto gli alberi, in Africa, qualcuno racconta di quando il cielo era quasi attaccato alla terra e le stelle le potevi prendere con le mani. E di quando Marzuk, il ciabattino, si era imbarcato verso la fortuna e, salvato da una zuppiera aveva fabbricato scarpe per un’isola intera guadagnando un tesoro. O di quando le tartarughe non avevano ancora il guscio e gli animali erano senza coda. Storie tramandate dai Griot da luoghi e tempi lontani per fluire nelle orecchie del mondo.
Come scrive Annamaria Gozzi in “Storie di Ba”: “La parola nasce silenziosa in forma d’acqua, si scalda il fuoco del cuore e diventa aria. La parola d’aria sale alla gola, prende suono ed esce dalla bocca. Subito si infila nell’orecchio di chi ascolta, ridiviene acqua e fluisce nel nuovo corpo. Le parole con troppo fuoco portano collera; quelle piene d’aria svaniscono in fretta. Le buone parole uniscono le persone”.

Ingresso libero. Info: Biblioteca Comunale, piazza Repubblica 11/E, Sant’Ilario d’Enza (RE). Tel. 0522 672154.