Home appennino parmense 20 novembre: “La legalità si nota. Dai processi ai campi antimafia, le...

20 novembre: “La legalità si nota. Dai processi ai campi antimafia, le voci di chi vuole cambiare musica nel nostro paese”

Un appuntamento da non mancare all’insegna della musica, delle immagini, dell’impegno che unisce generazioni, istituzioni, comunità: il prossimo lunedì 20 novembre, nella Sala delle Cariatidi del Palazzo dei Congressi in viale Romagnosi, 7 a Salsomaggiore Terme, sarà presentato il materiale audiovisivo prodotto in occasione dell’ultimo Campo della Legalità di Salso e dal Laboratorio Antimafia di Berceto.

All’iniziativa, promossa da SPI CGIL Parma con il patrocinio del Comune di Salsomaggiore, interverranno  tra gli altri, insieme al segretario generale SPI CGIL nazionale Ivan Pedretti, l’on. Gennaro Migliore, sottosegretario del Ministero della Giustizia, e Massimo Mezzetti, assessore alla Cultura e Politiche per la legalità della Regione Emilia Romagna.

Oltre al video realizzato sulla villa bercetese confiscata alle camorra e oggi restituita alla cittadinanza con tanto di biblioteca, B&B, palestra e piscina, verrà presentata la clip con la “Ballata di Pizzolungo”, per ricordare la testimonianza portata al Campo della Legalità di Salso da Margherita Asta in memoria della strage nell’attentato al giudice Palermo nel 1985 in cui morirono la mamma e i due fratellini gemelli.