Home Teatro Teatro al Parco, dal 15 novembre “Radio Londra ovvero la bambina che...

Teatro al Parco, dal 15 novembre “Radio Londra ovvero la bambina che conobbe Pippo e il dottor Faust”

Mercoledì 15 novembre alle ore 10 va in scena al Teatro al Parco “Radio Londra ovvero la bambina che conobbe Pippo e il dottor Faust”, rivolto al pubblico delle secondarie di primo grado, nell’ambito di “Un posto per i ragazzi”, rassegna del Teatro delle Briciole rivolta alle scuole.

La seconda guerra mondiale vista dagli occhi di una bambina, in una Liguria di Levante dove l’odore e il colore del mare sono lo scenario di una vita familiare povera e serena, finché l’appuntamento con la Storia non arriva a sovvertire l’ordine dei giorni. “Radio Londra, ovvero la bambina che conobbe Pippo e il dottor Faust”, è il ritratto di un’infanzia ambientata a La Spezia negli anni del fascismo, della guerra e della resistenza, ricco di risonanze autobiografiche mediate dalla memoria familiare, quella dei nonni e della madre dell’autrice, ai quali lo spettacolo è dedicato. E’ la storia di una famiglia di umili origini, padre operaio e madre casalinga, che si confronta con l’irruzione della guerra nel quotidiano mescolando narrazione, teatro di figura e teatro d’oggetti. Le vicende drammatiche che cambiano il volto del Novecento sono però guardate e ricreate di scorcio dalle fantasie visionarie della bambina. Ecco allora la traccia lasciata nella sua immaginazione dai messaggi cifrati diretti ai movimenti resistenziali che aprivano le trasmissioni di Radio Londra. Ecco la bambina nei rifugi anti-aerei mentre ascolta le letture del Faust di Marlowe fatte dal babbo Mendis, le filastrocche, le fiabe e le ricette della mamma Iolanda, mentre sopra di lei incombe il rumore del bimotore di ricognizione Pippo, l’aereo più amato dai bambini durante la seconda guerra mondiale. Confondendo i personaggi del Dottor Faust con quelli dei protagonisti della seconda guerra mondiale, Linda riscriverà ed interpreterà la storia a modo suo.

Lo spettacolo, prodotto dal Teatro delle Briciole, di e con Paola Crecchi, replica il 16 e il 17 novembre alle ore 10.