Home Musica Parma e Kagawa più vicine in nome della musica

Parma e Kagawa più vicine in nome della musica

Il Sindaco di Parma Federico Pizzarotti

Gli alunni della Sakaide High School di Takamatsu ricevuti dal Sindaco nell’ambito del Protocollo sottoscritto tra Comune di Parma e Governatore della Prefettura di Kagawa Keizo Hamada.

Si rinnova anche quest’anno per la terza volta lo scambio con la Sakaide High School di Takamatsu, nell’ambito del Protocollo sottoscritto tra Comune di Parma e Governatore della Prefettura di Kagawa Keizo Hamada.

Il sindaco, Federico Pizzarotti, ha ricevuto, nella sala del consiglio comunale, una rappresentanza giapponese formata da allievi e docenti della Sakaide High School, in visita nella città ducale fino al prossimo 11 novembre, insieme ad una rappresentanza dei ragazzi del liceo Marconi.

“L’internazionalizzazione di questo progetto – ha detto il Sindaco nel dare il benvenuto agli alunni – rappresenta un importante elemento di crescita culturale e sociale. La nostra collaborazione con la vostra città è nata dalla volontà di unire le nostre eccellenze gastronomiche e si è poi evoluta allargandosi all’ambito musicale: un arricchimento di cui andiamo fieri”.

La visita costituisce un momento importante nel percorso di consolidamento dei rapporti tra la città del Sol Levante e Parma. Al momento hanno preso parte anche il direttore dell’Ufficio Relazioni Internazionali della Prefettura di Kagawa, Eiji Taniguchi e Yukako Takahara sempre dell’Ufficio Relazioni Internazionali, insieme al dirigente scolastico del liceo Attilio Bertolucci Aluisi Tosolini e al professor Alberto Spinelli del medesimo liceo.

Il direttore Eiji Taniguchi, ringraziando per l’ospitalità, ha detto: “nell’ambito del Protocollo che abbiamo sottoscritto con Parma abbiamo effettuato in questi anni dei proficui scambi fondati sulla cultura musicale che speriamo in futuro possano ulteriormente evolversi e svilupparsi estendendosi anche a tanti altri aspetti delle due culture”.

 

Il liceo musicale giapponese ha in corso una collaborazione con i licei parmigiani: Bertolucci, Marconi e San Benedetto. Il filo conduttore è rappresentato proprio dalla musica, una lingua internazionale che sa unire oltre i confini. Con il liceo Marconi è stato attivo il progetto di alternanza scuola lavoro che vedrà i ragazzi del liceo parmigiani impegnati come tutor dei coetanei giapponesi.

Durante la permanenza degli studenti a Parma, nell’ambito del patto di amicizia tra Parma e la Prefettura di Kagawa, sono previsti due momenti musicali, di cui gli allievi hanno dato un assaggio nel corso della loro visita in Municipio : mercoledì 8 novembre, alle 20.30, nella chiesa di San Paolo in via Grenoble 9, con l’esibizione dell’Ensemble del Liceo Musicale di Takamatsu, diretto dal Maestro Tomoki Maeda, ed il coro “Cor de’ Vocali” diretto dal Maestro Leonardo Morini.