Home Reggio Emilia A GRADE una donazione in ricordo di Giordana Ferrari Carani

A GRADE una donazione in ricordo di Giordana Ferrari Carani

Un gesto di solidarietà in ricordo di una persona cara: è l’importante iniziativa che il Dott. Giorgio Ferrari, presidente di Credem, ha deciso di intraprendere insieme ai figli per commemorare la moglie Giordana Ferrari Carani, venuta a mancare nel 2009.

Giordana è scomparsa proprio il 27 ottobre di otto anni fa, così la famiglia ha voluto celebrare l’anniversario con un’importante donazione di famiglia a GRADE: 30.000 euro che verranno destinati all’acquisto di 8 strumenti Winmedical, per lo studio dei pazienti in fase 1, che verranno destinati ai reparti di Ematologia, Oncologia, Cardiologia e Reumatologia dell’Arcispedale Santa Maria Nuova – IRCCS Cancer Center di Reggio Emilia.

La consegna ufficiale è avvenuta ieri, 26 ottobre, al CORE del capoluogo reggiano, alla presenza del Dott. Ferrari e dei figli Barbara, Federica e Roberto, del Dott. Fausto Nicolini, Direttore Generale dell’ASMN-IRCCS Cancer Center, del Dott. Francesco Merli, Direttore della Struttura Complessa di Ematologia e presidente della Fondazione GRADE Onlus, e di Roberto Abati, Direttore Generale di GRADE.

“Con questa donazione – precisa il Dott. Ferrari – io e i miei figli intendiamo ricordare Giordana Ferrari Carani, madre e moglie straordinaria scomparsa nell’ottobre del 2009.

Abbiamo scelto come beneficiario della donazione GRADE, poiché la Fondazione contribuisce in maniera significativa a dare assistenza al Centro Oncoematologico di Reggio Emilia, struttura che rappresenta un’autentica eccellenza nel panorama sanitario nazionale”.